PERCHE’ CORRERE IL RISCHIO DI UNA SANZIONE PECUNIARIA O DISCIPLINARE? MITIGA IL RISCHIO DI NON CONFORMITA’!


Verifica a distanza

Ti invieremo un questionario di self-assessment in cui dovrai rispondere a diverse domande con risposte multiple, e valuteremo i gap.

L’approfondimento verte sulla esposizione nei locali della documentazione pre-contrattuale, informazioni sui siti internet, la gestione dei premi, il possesso dei requisiti di onorabilità e professionalità, la trasparenza verso la clientela, la vendita a distanza, la gestione dei reclami, il controllo della rete distributiva.

Clicca su “scarica” per visionare le aree di verifica di compliance che verranno svolte:

In caso di rilevazione dei gap è possibile richiedere il supporto per la sistemazione dei processi ed eliminare le cause di non conformità.


Verifica in loco

Simulando un’ispezione presso i tuoi locali valuteremo i gap.

L’approfondimento verte sulla esposizione nei locali della documentazione pre-contrattuale, informazioni sui siti internet, la gestione dei premi, il possesso dei requisiti di onorabilità e professionalità, la trasparenza verso la clientela, la vendita a distanza, la gestione dei reclami, il controllo della rete distributiva.

Clicca su “scarica” per visionare le aree di verifica di compliance che verranno svolte:

In caso di rilevazione dei gap è possibile richiedere il supporto per la sistemazione dei processi ed eliminare le cause di non conformità.


Analisi della documentazione

Unitamente alla verifica a distanza o in loco, oppure singolarmente è possibile inviare la documentazione via email per analizzare i gap. I documenti oggetto di verifica sono i seguenti:

  • Allegato 3-4
  • Informativa sulle provvigioni rca
  • Autocertificazione requisiti onorabilità e incompatibilità
  • Analisi dei bisogni
  • Moduli di coerenza dei prodotti (non predisposti dalle Compagnie)
  • Accordi di collaborazione orizzontali con intermediari A-B-D
  • Accordi di collaborazione verticali con collaboratori E
  • Meccanismi di incentivazione della rete distributiva

Verifica iscrizione/cancellazioni RUI

Uno dei rischi di non conformità più frequenti in capo all’intermediario è quello della mancata iscrizione/cancellazione dei collaboratori nella sezione E del RUI. E’ possibile ricevere un aggiornamento periodico (annuale/semestrale/trimestrale/mensile) dei collaboratori iscritti al RUI.


Aggiornamento e verifica di mantenimento

Nel corso dell’anno viene offerto un servizio di aggiornamento su eventuali novità normative (comunicazioni via email) o per colmare eventuali dubbi in merito alla normativa vigente (quesiti scritti posti via email o verbalmente tramite telefonate).

Durante l’anno si può organizzare un’ulteriore verifica di mantenimento per esser certi che quanto fatto nella verifica iniziale sia mantenuto e si mantenga la conformità alla normativa assicurativa.


Corso di formazione compliance

Presso i locali dell’intermediario o presso una sala congressi in prestigiosi Hotel viene erogato il corso di formazione / aggiornamento professionale valido come crediti Ivass, per l’intera rete distributiva. Forniremo l’intero supporto alla predisposizione della documentazione.

I docenti specializzati in materia di conformità sono in possesso dei requisiti previsti dal Regolamento Ivass 40/2018.

Uno dei moduli previsti dall’Allegato n. 6 del Regolamento Ivass 40/2018 è dedicato ad aspetti normativi. In ogni caso è necessario svolgere corsi in occasione dell’evoluzione della normativa.

Per ulteriori informazioni consulta la landing page.


Contattaci a mezzo email all’indirizzo alessandro.tomasello@assicuriamocibene.it per ricevere ulteriori informazioni sul servizio di consulenza e i costi.